Lo specialista sulla scelta di Paul Pogba di non operarsi: "Rischio concreto di perdere tempo"

Lo specialista sulla scelta di Paul Pogba di non operarsi: Rischio concreto di perdere tempo
TUTTO mercato WEB SPORT

Pogba si fermerà quindi cinque settimane, salvo poi tornare ad allenarsi: "A quel punto no, non serviranno accortezze particolari altrimenti non avrebbe senso".

Quel menisco è rotto e nessuna cura del mondo lo riaggiusterà.

Pogba potrebbe anche non sentire fastidio per niente, nel migliore dei casi.

E quindi riprendere progressivamente gli allenamenti".

Ma c'è il rischio che il fastidio si riproponga: "A quanto risulta, c’è un rischio del 50 e 50"

(TUTTO mercato WEB)

Su altre testate

"Questa è una cosa che secondo me non va bene. Magari Pogba forse potrebbe operarsi dopo gli stessi campionati del mondo e stare fermo qualche mese in più, poi". (AreaNapoli.it)

La scelta di non operarsi, anche per non perdere il Mondiale

La scelta di non operarsi, anche per non perdere il Mondiale. vedi letture. La Juventus si trova già a dover gestire una divergenza di vedute con Paul Pogba. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr