Il principe William "boicotta" i social media. E scende in campo contro il razzismo e gli abusi online

Il principe William boicotta i social media. E scende in campo contro il razzismo e gli abusi online
Io Donna CULTURA E SPETTACOLO

Raheem Stirling del Manchester City, per esempio, è uno dei giocatori che ha dato pieno sostegno al movimento, condividendo un duro messaggio destinato alle piattaforme social

Il principe William e sua moglie Kate, infatti, hanno deciso di tenersi lontani dai social media per tutto il weekend.

Il principe William è presidente della Football Association. Ebbene, il silenzio del profilo Instagram @kensingtonroyal, l’account ufficiale dei duchi di Cambridge, ha un motivo. (Io Donna)

Ne parlano anche altre testate

Qualche giorno fa Kate e William hanno festeggiato il loro decimo anniversario di matrimonio pubblicando, oltre alle foto ufficiali, un video con Charlotte e i fratelli George, sette, e Louis, tre. La famiglia era ripresa durante una giornata in spiaggia, sempre a Norfolk (Il Messaggero Veneto)

La principessa Charlotte compie 6 anni e mamma Kate pubblica una nuova foto
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr