Caso Saman, estradato dalla Francia il cugino della ragazza pachistana scomparsa

Caso Saman, estradato dalla Francia il cugino della ragazza pachistana scomparsa
Rai News INTERNO

L'operazione di estradizione è stata agevolata, spiegano i Carabinieri, grazie alla costante collaborazione del Servizio di cooperazione internazionale della polizia criminale del ministero dell'Interno.Per quanto riguarda glii genitori, uno zio e un altro cugino della giovane, al momento non si hanno notizie.

Sul posto anche il sostituto procuratore, Laura Galli, titolare dell'inchiesta aperta per omicidio

L'inchiesta di Novellara Caso Saman, estradato dalla Francia il cugino della ragazza pachistana scomparsa Arrestato nei giorni scorsi in Francia, è uno dei due cugini indagati per omicidio della 18enne che si è opposta al matrimonio combinato in patria. (Rai News)

Su altre fonti

Sarà in videoconferenza dal carcere di Reggio Emilia, l'interrogatorio di garanzia di Ikram Ijaz, cugino di Saman Abbas, arrestato a Nimes in Francia e consegnato ieri all'Italia. Nel pomeriggio il legale di Ijaz, Luigi Scarcella, lo ha incontrato in carcere. (il Resto del Carlino)

"Non c'entro nulla". La speranza che Ikram, incalzato di mestiere dagli inquirenti, confessasse di aver partecipato al presunto omicidio di Saman fornendo indicazioni utili al ritrovamento del cadavere, sembra destinata a sfumare. (ilGiornale.it)

Continuano le ricerche del corpo della ragazza, gli inquirenti battono un'area tra le serre dell'azienda agricola dove lavorava il padre della 18enne. Gli inquirenti si sono concentrati soprattutto in un punto, tra alcune serre dell’azienda di cocomeri nella quale Shabbar, padre di Saman, lavorava come custode. (In Terris)

Saman Abbas, il cugino in Italia: «Solo lui può rivelare dove è sepolto il corpo»

L’uomo di origini pachistane nel corso dell’interrogatorio di garanzia si è avvalso della facoltà di non rispondere. Ijaz dovrebbe conoscere perfettamente il punto in cui la salma di Saman è stata seppellita, secondo le ipotesi della procura (Open)

Proprio il fratello della giovane, negli scorsi giorni, ha dichiarato che Abbas sarebbe morta strangolata per mano dello zio Le immagini di Abbas e il fratello vedi anche Saman Abbas, cugino consegnato alle autorità italiane La trasmissione “Dritto e Rovescio”, in onda su Rete 4, ha intanto mandato in onda, nella puntata di giovedì 10 giugno, alcune immagini inedite che ritraggono Saman Abbas viva mentre cammina insieme al fratello la sera del 29 aprile. (Sky Tg24 )

In serata è arrivato in carcere a Reggio Emilia, a disposizione della magistratura che nelle prossime ore lo interrogherà. Il 10 maggio infatti Danish era stato controllato dalla questura di Imperia, verso il confine transalpino, assieme al fratello sedicenne di Saman. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr