F1 Hamilton: la fragilità interna del campione

F1 Hamilton: la fragilità interna del campione
Approfondimenti:
FUNOANALISITECNICA SPORT

Ecco perché il rischio di vincere va necessariamente preso quando si presenta l’occasione.

Max Verstapen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes), stagione 2021. E poi c’è la Ferrari.

Ciononostante la voglia di provare a vincere va senza dubbio capita.

Red Bull non vince da tre gare in F1.

Foto: Mercedes AMG F1 Team – Red Bull Racing Honda

(FUNOANALISITECNICA)

La notizia riportata su altri giornali

Bologna, 14 ottobre 2021 – Sei punti di margine separano Max Verstappen, leader del Mondiale, da Lewis Hamilton, che lo insegue da vicino. Ma il trend è comunque invertito e se la Red Bull è stata la monoposto più veloce nella prima parte di stagione, da Silverstone in poi le prestazioni Mercedes sono decisamente aumentate di livello. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Non vinceva da un anno e sicuramente Valtteri Bottas si è tolto della ruggine in Turchia. La sua vittoria ha anche permesso a Lewis Hamilton di perdere alcuni punti in classifica rispetto a Max Verstappen, arrivato secondo e adesso davanti di 6 lunghezze. (AutoMotoriNews)

Inoltre, è positivo vederlo così rilassato pur ritrovandosi in questa particolare situazione in cui c’è in palio il titolo Pur senza ammetterlo apertamente, la Red Bull ha fatto intendere che la power unit della rivale tedesca fosse talmente performante da apparire sospetta. (FormulaPassion.it)

F1 Red Bull lavora sui segreti Mercedes

In vista delle ultime sei gare della stagione è stata una bella iniezione di fiducia” Gli ultimi due round hanno premiato il team guidato da Toto Wolff che ha così avvicinato sensibilmente i rivali capitanati dal tandem Christian Horner-Helmut Marko. (FormulaPassion.it)

Abbiamo poco a che fare con la Mercedes e non è un modello per noi Rivali fuori e dentro la pista: sono Red Bull e Mercedes, le squadre che si stanno contendendo titoli, vittorie e onori in questo Mondiale. (FormulaPassion.it)

Red Bull è decisa a vederci chiaro. Valtteri Bottas (Mercedes) guida la gara davanti a Max Verstappen (Red Bull), Gp Turchia 2021. Il vantaggio mostrato tra Russia e Turchia è stato tale da aver impaurito gli uomini Red Bull. (FUNOANALISITECNICA)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr