#FLASH# QUIRINALE: GELMINI, CON DRAGHI AL COLLE ESPERIENZA GOVERNO TERMINEREBBE

LaPresse INTERNO

Milano, 12 gen. (LaPresse) -. (LaPresse)

Su altre fonti

Il commento dopo la riunione dei gruppi: "Convinto che sia meglio trovare un'area di consenso il più larga possibile". (LaPresse) “Abbiamo firmato un documento che vincola il gruppo a seguire la partita del Presidente della Repubblica pensando anche all’assetto del governo futuro, a quale sarà la legge elettorale, che noi auspichiamo sia proporzionale, e ovviamente abbiamo aperto alla possibilità di costituire una federazione con altri gruppi per dialogare e creare una massa critica per dare un futuro solido a questo Paese”. (LaPresse)

quello che è uscito oggi è che insieme ad una maggioranza presidenziale serve anche una maggioranza politica per proseguire la legislatura e rafforzare l’azione di governo”, così Giovanni Toti al termine della riunione di Coraggio Italia. (LaPresse)

Ma la parte più interessante del suo intervento da Vespa riguarda non il Quirinale bensì il governo. Salvini, infatti, non ha chiuso all’ipotesi di entrare come ministro, al pari degli altri leader, nel governo Draghi nell’ultimo anno di legislatura (Secolo d'Italia)

Quirinale: al via riunione Coraggio italia, arriva ex M5S Scanu

Milano, 12 gen. (LaPresse) – “Con Draghi al Colle l’esperienza di questo governo sarebbe terminata, senza la sua autorevolezza e la sua leadership un governo di larghe intese sarebbe più difficile, le valutazioni spetteranno ai leader di partito”. (LaPresse)

"Berlusconi ha fatto tre volte il presidente del Consiglio, è conosciuto a livello internazionale, nessuno da sinistra può mettere veti a priori, bisogna aspettare che lui dica cosa vuol fare, sciolga le riserve, ha tutto il titolo e il merito di proporsi e il centrodestra sarà unito e compatto". (Adnkronos)

Il gruppo alla Camera conta ora 22 deputati e 9 senatori. Roma, 12 gen. (LaPresse) – La riunione di Coraggio Italia alla Camera si è aperta con l’annuncio dell’ingresso nel gruppo a Montecitorio di Lucia Scanu, ex M5s, accolta da tutti con un applauso. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr