Elena Ferrante: scoperta l'identità della misteriosa scrittrice

Per circa venticinque anni l'autrice della tetralogia napoletana de "L'amica geniale" ha adottato la morale sostenuta da Michel Foucault alla fine degli anni Sessanta (“Non domandatemi chi sono… è una morale da stato civile. Regna sui nostri documenti. Fonte: Agrpress Agrpress
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....