Ftse Mib chiude a +1,12% a 24.301 punti

Finanzaonline.com ECONOMIA

Riscontri oltre le attese anche dalle vendite al dettaglio negli Stati Uniti.

Chiusura tonica per la Borsa di Milano.

In testa al Ftse Mib si segnala il +3,3% di Unipol che è stata promossa a buy dagli analisti di Berenberg

Il Ftse Mib chiude a 24.301 punti (+1,12%).

A Milano rialzi convinti per Stm (+2,69%) e Tim (+2,02%).

(Finanzaonline.com)

La notizia riportata su altri giornali

Bene tutti i petroliferi, con il greggio che si mantiene su livelli stellari: Tenaris guadagna il 2,1% e l'Eni l'1,8%. Rimbalzano Nexi (+3,5%) ed Iveco (+3%), tra i bancari corrono Banco Bpm (+1,9%) e Unicredit (+1,9%), in luce anche Stm (+1,9%) e Cnh Industrial (+1,7%). (La Sicilia)

Tra le big si muovono in buon rialzo Stellantis (+1,39%) e Unicredit (+0,94%). Il Ftse Mib sale dello 0,75% a quota 24.220 punti. (Finanzaonline.com)

Alle ore 15.30 il FTSEMib era in progresso dello 0,1% a 24.073 punti, dopo aver oscillato tra un minimo di 23.869 punti e un massimo di 23.149 punti. Segno più anche per il FTSE Italia Mid Cap (+0,01%) e per il FTSE Italia Star (+0,58%). (SoldiOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr