Il magnate egiziano: «Ecco il mio piano per la Basilicata: lavoro per evitare guerre tra poveri»

In Egitto Naguib Sawiris è noto per non parlare a vanvera. Imprenditore con un giro d’affari di 3 miliardi di dollari, tycoon delle telecomunicazioni nonché presidente della Orascom Telecom Holding, il 61enne copto Sawiris, amato e odiato dai connazionali, è uno degli uomini più ricchi del paese ma anche dei più ostinati. Quando si schierò con la r... Fonte: La Stampa La Stampa
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....