A breve Trump potrebbe ricomparire in pubblico

A breve Trump potrebbe ricomparire in pubblico
Ticinonline ESTERI

onald Trump sta valutando d'intervenire alla Conservative Political Action Conference, in calendario la settimana prossima fra il 25 e il 28 febbraio.

Intanto, il senatore repubblicano Lindsey Graham è volato a Mar-a-Lago, in Florida, da Trump.

Graham punta a calmare l'ex presidente e cercare di farlo ragionare su un suo rientro nei ranghi del partito repubblicano, attualmente spaccato fra pro-Trump e anti-Trump

Per l'ex presidente si tratterebbe della sua prima uscita pubblica da quando ha lasciato la Casa Bianca. (Ticinonline)

Su altre testate

Schiaffo della Corte Suprema a Donald Trump. La decisione della Corte Suprema è una grave sconfitta che evidenza la futura vulnerabilità giudiziaria di Trump nelle varie inchieste che lo vedono coinvolto. (Corriere del Ticino)

I documenti in questione vanno dal 2011 al 2019 e riguardano l’assunzione da parte della Trump Organization dell’ex avvocato di Trump, Michael Cohen, e il denaro che avrebbe pagato a due donne Anche se le dichiarazioni dei redditi sono protette dalla divulgazione al pubblico a causa delle regole di segretezza del gran giurì, la decisione della Corte suprema potrebbe decretare la fine politica ed economica dell’ex presidente. (Il Manifesto)

Critiche dure a de Blasio arrivano da Eric Trump, il figlio di Donald Trump e vice presidente esecutivo della Trump Organization. La Trump Organization ha 17 milioni di dollari di contratti con la città (Ticinonline)

In gabbia la senatrice no-mask che sostiene Donald Trump, gira armata e assalta il Campidoglio

(Adnkronos). Donald Trump parla di "caccia alle streghe" di tipo "fascista" dopo che la Corte Suprema ha respinto la richiesta di bloccare la consegna delle sue dichiarazioni dei redditi, ordinata da un grand jury di New York. (Adnkronos)

Lei non solo non ha desistito, ma ha descritto la gabbia come il suo «quadrato di libertà». Amanda Chase, senatrice nella legislatura dello Stato della Virginia ama descriversi come “una Trump con i tacchi alti”. (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr