Coronavirus, in Toscana i tamponi si prenotano sul portale unico regionale

Coronavirus, in Toscana i tamponi si prenotano sul portale unico regionale
055firenze 055firenze (Interno)

Per i ragazzi in età scolare in arrivo drive through e test rapidi dedicati.

Coronavirus, in Toscana dal 18 ottobre i tamponi si prenotano sul portale unico regionale. Per i ragazzi in età scolare drive through e test rapidi dedicati. 1790 Visualizzazioni. Sarà attivo da domani, domenica 18 ottobre, il portale unico regionale per la prenotazione online dei tamponi e test rapidi.

Questa nuova fase impone, quindi, un’organizzazione strategica dei punti di raccolta, accompagnata a una elevata capacità produttiva di testing. (055firenze)

Se ne è parlato anche su altri media

I nuovi casi sono il 4,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. Aumentano ancora i ricoveri: rispetto a ieri, sono 439 in più le persone finite in ospedale a causa dei sintomi del Covid. (Il Fatto Quotidiano)

La Toscana si conferma al 10° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 587 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 649 x100.000, dato di ieri). (Valdelsa.net)

Questo tipo di approccio al problema dell’organizzazione dell’effettuazione dei tamponi rappresenta un’assoluta novità in Italia, di cui bisogna andare orgogliosi. Al via, da domani, 18 ottobre, il portale unico regionale per la prenotazione online dei tamponi e test rapidi. (Versiliatoday.it)

Coronavirus: 879 nuovi casi, età media 44 anni, 2 decessi

Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 939 casi x100.000 abitanti, Pisa con 658, Lucca con 653, la più bassa Livorno con 335. Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 31,9 x100.000 residenti contro il 60,4 x100.000 della media italiana (11° regione). (IlGiunco.net)

Il nuovo sistema è stato presentato dal presidente Eugenio Giani a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze ed è semplicissimo: basta aprire il sito preonotatampone. (Toscana Media News)

Le province di notifica con il tasso più alto sono Massa Carrara con 939 casi x100.000 abitanti, Pisa con 658, Lucca con 653, la più bassa Livorno con 335. L'età media dei 879 casi odierni è di 44 anni circa (il 24% ha meno di 20 anni, il 23% tra 20 e 39 anni, il 25% tra 40 e 59 anni, il 17% tra 60 e 79 anni, l’11% ha 80 anni o più). (ArezzoNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr