Covid Pescara: parchi e aree verdi, chiusura fino al 28 febbraio

Covid Pescara: parchi e aree verdi, chiusura fino al 28 febbraio
Rete8 INTERNO

Quanto accaduto, in particolare negli ultimi fine settimana, ha dettato necessariamente una soluzione come questa

Ci allineiamo quindi ai provvedimenti già in atto e alle indicazioni della stessa Prefettura, perché in questa fase così delicata ognuno di noi deve fare la propria parte.

– spiega Santilli – La decisione mira a evitare qualsiasi opportunità di creare assembramenti e di favorire quindi l’espansione della pandemia. (Rete8)

Ne parlano anche altre testate

Al momento sono 73, una settimana fa erano 53. Aumenta il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva in Abruzzo. (Vasto Web)

Secondo la Sclocco diversi psicologi hanno già inviato mail all’assessore Verì, tutte in attesa di risposta La consigliera comunale di Pescara Marinella Sclocco, psicoterapeuta, chiede alla Regione Abruzzo di pronunciarsi sui vaccini per gli psicologi. (Rete8)

I casi di Covid-19 stanno aumentando in modo repentino, complice la rapida diffusione della variante inglese, responsabile del 70 per cento dei contagi. La Procura di Pescara indaga sulla crescita esponenziale di contagi registrata nelle ultime settimane nel capoluogo adriatico e nell’area metropolitana. (AbruzzoLive)

L'Abruzzo resta arancione, Marsilio: "Non cambia nulla"

Secondo Stuppia, il dato statistico ormai è robusto alla luce dei numeri arrivati negli ultimi giorni e dunque la variante cresce progressivamente, dimostrando che esiste un "caso Abruzzo" e non una casualità o un problema riconducibile ad un singolo focolaio. (IlPescara)

Continuando a utilizzare questo sito web, si accetta l’utilizzo dei cookie.Per ulteriori informazioni, anche su controllo dei cookie, leggi qui: Informativa sui cookie (ekuonews.it)

Il presidente della Regione, Marco Marsilio, dopo la notizia della permanenza dell’Abruzzo in zona arancione, ha dichiarato che per ora non cambia nulla: restano rosse Pescara e Chieti. (Rete8)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr