Afghanistan, Guterres: Da donatori promesso oltre 1 mld dollari

Afghanistan, Guterres: Da donatori promesso oltre 1 mld dollari
Approfondimenti:
LaPresse SALUTE

(LaPresse) – I donatori internazionali hanno promesso più di 1 miliardo di dollari in aiuti umanitari per sostenere l’Afghanistan alle prese con un’acuta crisi economica dopo la conquista dei talebani.

Roma, 13 set.

L’Onu la scorsa settimana ha lanciato l’iniziativa per raccogliere almeno 606 milioni di dollari di aiuti per l’Afghanistan

Lo ha riferito il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres alla conferenza dei donatori promossa dall’Onu, secondo quanto riportano i media internazionali. (LaPresse)

Ne parlano anche altre testate

Ieri, al termine della conferenza che si è tenuta a Ginevra, Guterres ha tirato le somme. Di fronte all’aggravarsi delle molte crisi in cui versa l’Afghanistan, alcuni giorni fa ha convocato una conferenza ministeriale. (Il Manifesto)

Le Nazioni Unite hanno dichiarato che i donatori internazionali hanno promesso un miliardo di dollari in aiuti per evitare una crisi umanitaria in Afghanistan, dopo aver ricevuto l'assicurazione scritta dalle autorità talebane sul fatto che avrebbero consentito agli operatori umanitari di operare liberamente in tutto il Paese. (Italia Oggi)

(LaPresse) – I talebani, di fronte all’imminente crollo degli aiuti umanitari in Afghanistan, hanno fornito alle Nazioni Unite rassicurazioni scritte sul passaggio sicuro e sulla libertà di movimento per gli operatori umanitari. (LaPresse)

Afghanistan, Talebani inviano lettera a Onu: assicurato accesso per aiuti umanitari

Lo ha detto il vicesegretario ONU per gli affari umanitari, Martin Griffiths, che la settimana scorsa si era recato a Kabul, alla conferenza dei donatori di Ginevra (Corriere del Ticino)

Proprio in questa in occasione i talebani hanno consegnato nelle mani del vicesegretario un lettera nella quale è stato garantito che gli aiuti umanitari possono entrare in Afghanistan. lettera talebani a Onu, chieste maggiori garanzie sugli impegni presi. (Yahoo Finanza)

L’obiettivo dunque è che venga rimosso ogni ostacolo agli aiuti” e che venga protetta la vita degli operatori umanitari”. I Talebani hanno assicurato attraverso una comunicazione scritta che gli operatori umanitari potranno fare ingresso nel Paese. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr