Il rover su Marte, nella missione la scienziata Teresa da Brusciano

Il rover su Marte, nella missione la scienziata Teresa da Brusciano
Il Fatto Vesuviano SCIENZA E TECNOLOGIA

E c’è un pezzo di Vesuviano e Nolano nella missione: si tratta di Teresa Fornaro, ricercatrice 33enne di Brusciano.

La Missione Mars 2020 della Nasa ha ottenuto l’atterraggio del rover Perseverance sul pianeta rosso avvenuto ne giorni scorsi.

Sulla Missione Mars 2020, il sindaco del comune di Brusciano Giuseppe Montanile ha commentato la con un post sulla pagina Facebook.

Il post. Ecco cosa scrive il sindaco: «Fra le scienziate in prima linea c’è la nostra Teresa Fornaro, ricercatrice all’Inaf di Firenze, nativa di Brusciano, unica tra i 13 participating scientist della missione. (Il Fatto Vesuviano)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ci avete segnalato un’immagine, sfruttata proprio da CieliParalleli nel 2012, che sta venendo riutilizzata in queste ore per negare che siamo arrivati su Marte con Perseverance. Chi si lamenta per i soldi investiti in ricerca spaziale magari lo fa da uno smartphone, quindi appoggiandosi a dei satelliti. (Bufale Un Tanto Al Chilo)

Questo il post del club di Aurelio De Laurentiis: "Complimenti alla napoletana Teresa Fornaro, unica scienziata italiana nel progetto Perseverance". La SSC Napoli, attraverso i suoi canali social, si congratula con la scienziata Teresa Fornaro, napoletana, che farà parte di un importantissimo progetto. (AreaNapoli.it)

Teresa Fornaro, ricercatrice campana in missione NASA

A quel tempo, non c’era ancora la tecnologia necessaria per riprodurre anche l’audio delle immagini, altro dettaglio che ci fa allontanare dal contributo che tutti aspettano dal rover Perseverance su Marte. (Bufale.net)

Non tutti sanno però che nel team della missione Nasa su Marte, dal nome Mars 2020 ( Leggi anche: Missione NASA su Marte: stasera previsto l’arrivo sul pianeta rosso ) è presente un’eccellenza campana. (Napoli.zon)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr