Schianto in moto durante scorta a gara: muore l’agente Massimo, scortava la squadra di Zanardi

Schianto in moto durante scorta a gara: muore l’agente Massimo, scortava la squadra di Zanardi
Per saperne di più:
Fanpage.it INTERNO

"Purtroppo l’agente motociclista della nostra Polizia Locale Massimo Boscolo non ce l’ha fatta

Il vigile si è spento questa mattina all’ospedale di Padova dove era stato ricoverato dopo lo schianto avvenuto sabato mattina in via Romana Aponense.

Schianto in moto durante scorta a gara: muore l’agente Massimo, scortava la squadra di Zanardi Massimo Boscolo, agente della polizia locale di Padova è morto questa mattina all’ospedale del capoluogo euganeo dove era stato ricoverato dopo lo schianto avvenuto sabato mentre era in sella alla sua moto di ordinanza, impegnato nella scorta alla squadra di handbike “Obiettivo 3”, fondata da Alex Zanardi (Fanpage.it)

Su altri media

Tempestivo l'intervento del 118 che ha condotto, in codice rosso, il ferito presso ospedale cittadino dove ha subito una prima operazione chirurgica. Le cause che hanno portato all'incidente sono ora al vaglio degli inquirenti, dopo lo schianto uomo e moto sono stati sbalzati a circa 10 metri di distanza. (Automoto.it)

Sabato era stato vittima di un terribile incidente mentre in motocicletta stava scortando una squadra di atleti di handbike per il team di Obiettivo 3, progetto creato da Alex Zanardi allo scopo di coinvolgere atleti disabili e avviarli allo sport. (Sportal)

Un giovane agente preparato, un professionista della sicurezza che lascia un vuoto immenso. Il primo cittadino di Chioggia Mauro Armelao ha voluto mandare un messaggio alla famiglia di Massimo Boscolo Cegion, il giovane deceduto questa mattina, per le conseguenze dell’incidente di sabato, avvenuto mentre era in servizio per la Polizia Locale di Padova (ChioggiaTV)

È morto il vigile che scortava il team di handbike creato da Alex Zanardi - L'Unione Sarda.it

L'agente di polizia locale di 34 anni è venuto a mancare dopo due giorni di agonia a causa di un incidente in moto mentre stava scortando un gruppo di atleti di handbike impegnato in una manifestazione per promuovere le due ruote tra i portatori di handicap. (PadovaOggi)

Erano apparse subito disperate le condizioni del giovane e nonostante un lungo intervento chirurgico il suo cuore ha cessato di battere nella mattinata di oggi lunedì 11 ottobre. Dolore profondo per i famigliari e gli amici, si è spento Massimo Boscolo, il 34enne agente della polizia locale di Padova originario di Chioggia che era rimasto coinvolto in un incidente stradale sabato 9 ottobre. (ChioggiaTV)

Il 34enne è stato immediatamente trasportato all'ospedale del capoluogo euganeo, ma le sue condizioni sono apparse subito gravissime. A dare la notizia ufficiale della sua morte oggi è stato l'assessore comunale alla Polizia municipale, Diego Bonavina. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr