Covid, Palermo: in città metà dei nuovi casi di tutta la Sicilia

Covid, Palermo: in città metà dei nuovi casi di tutta la Sicilia
il Fatto Nisseno INTERNO

Nell’attesa, il governatore ha passato la palla al sindaco Leoluca Orlando che “può, nel frattempo, se lo ritiene, assumere iniziative restrittive anche sul fronte scolastico”.

Dal canto suo, il primo cittadino, sempre nella serata di ieri, in una nota inviata fra gli altri al ministro della Salute, al presidente della Regione e al prefetto, ha ribadito di non aver ricevuto “alcun dato numerico aggiornato” e ha comunque chiesto “la urgente adozione di ogni provvedimento quanto più restrittivo possibile volto alla prevenzione di ulteriore diffusione di contagi e quindi all’alleggerimento della pressione complessiva sul sistema sanitario regionale”

Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci ha sottolineato ieri che “i parametri per dichiarare la zona rossa non sono ancora stati raggiunti” ma non ha escludo l’adozione del provvedimento “quale utile misura preventiva per evitare il picco dei positivi”. (il Fatto Nisseno)

Ne parlano anche altre testate

I nuovi casi in provincia di Palermo nell’ultima settimana La Sicilia torna in arancione ma Palermo va verso la zona rossa. (Diretta Sicilia )

Palermo e provincia in zona rossa, lo chiede Orlando a Musumeci
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr