Korkmaz e Joe per il successo dei 76ers sui Nets

Korkmaz e Joe per il successo dei 76ers sui Nets
Sportando SPORT

Nella notte del ritorno di Ben Simmons in città, i 76ers piegano 115-104 i Nets.

Nei Nets out Irving, 23 di Durant con 7 rimbalzi, 21 per Harden e 16 per Carter

Phila priva anche di Harris e Curry, 28 per Korkmaz 20 per Joe e 14 per Embiid in 8’ soli in campo.

(Sportando)

Su altri giornali

Secondo gli ultimi report dagli USA, l'agente di Simmons Rich Paul, CEO di Klutch Sports, starebbe dialogando con i Sixers per fare in modo che Simmons venga reintegrato in squadra. Simmons potrebbe tornare a Philadelphia per l'inizio di stagione, sebbene il piano della franchigia, e presumibilmente anche dell'entourage del giocatore, resti quello di esplorare il mercato per cercare una nuova destinazione per Simmons, che ha richiesto la trade ormai diverse settimane fa. (Pianetabasket.com)

Ma questo non vuol dire che Simmons e il suo agente Rich Paul non continuino a cercare una trade. Se non fosse tutto vero, sembrerebbe la trama (paradossale) di un'opera del teatro dell'assurdo. (Sky Sport)

https://t.co/4Zc3gUp50R — Adrian Wojnarowski (@wojespn) October 12, 2021. Singolare la ricostruzione di ESPN. Mentre i 76ers, ignari, discutevano della posizione del giocatore con l’agente Rich Paul, Ben Simmons si è presentato all’arena cittadina prima della gara con i Nets, facendo il suo Covid test (Sportando)

NBA, Ben Simmons si presenta a Philadelphia: ma ai Sixers nessuno lo sapeva

Il caso resta aperto e gli scenari tutti da scoprire, ma intanto il colpo di scena è arrivato. Successi anche per Toronto, Miami, Utah, Sacramento e Minnesota. Riccardo Pratesi @rprat75. Ben Simmons è tornato a Philadelphia. (La Gazzetta dello Sport)

L’australiano, protagonista dell’offseason NBA per la volontà di lasciare Philadelphia, potrebbe infine rimanere ai Sixers anche per la prossima stagione. Il tre volte All-Star potrebbe tornare presto a parlare direttamente con la dirigenza Sixers, come non fa ormai da mesi. (NbaReligion)

Dopo un’estate passata a evitare dirigenza e compagni, nelle ultime ore i Philadelphia 76ers e l’entourage di Ben Simmons hanno provato a ricucire il rapporto tra giocatore e franchigia. (NbaReligion)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr