Microsoft rallenta causa coronavirus: per Windows arriveranno solo patch di sicurezza

Microsoft rallenta causa coronavirus: per Windows arriveranno solo patch di sicurezza
HDblog HDblog (Scienza e tecnologia)

L'effetto di questa decisione si vedrà a partire dal mese di maggio, visto i progetti già iniziati verranno completati.

Microsoft ha anche detto che posticiperà la fine del supporto per alcuni prodotti Enterprise ed Education dal 14 aprile al 13 ottobre.

La notizia riportata su altri giornali

Se DisableScanningNetworkFiles è impostato sul valore “True”, l’analisi all’interno del network è disabilitata e la scansione finisce col restituire l’errore segnalato nei giorni scorsi dagli utenti. Defender: un workaround per il bug riscontrato. (Punto Informatico)

Continueremo a dare la priorità a tutti gli aggiornamenti relativi alla sicurezza, che saranno inclusi in Chrome 80“. Il messaggio di Microsoft. Microsoft spiega sul suo sito il perché di questa decisione: “Abbiamo valutato la situazione della salute pubblica e comprendiamo che ciò sta influenzando i nostri clienti. (Libero Tecnologia)

Microsoft ha avvisato gli utenti che alcuni hacker stanno sfruttando al momento una vulnerabilità “zero-day” che interessa tutte le versioni di Windows dopo l’ultimo aggiornamento. Per sfruttare il difetto, afferma Microsoft, un hacker malintenzionato potrebbe convincere gli utenti ad aprire un documento appositamente predisposto. (Tecnoandroid)

Sulla build 19587 pubblicata la scorsa settimana ha rivelato alcuni feature ID inattivi relativi al Pannello di controllo legacy (HideSystemControlPanel, SystemControlPanelFileExplorerRedirect e SystemControlPanelHotkeyRedirect): questo significa che il Pannello di controllo potrebbe diventare una funzione nascosta su Windows 10. (HWfiles)

"Stiamo esplorando le funzionalità di sicurezza con una profonda integrazione hardware per aumentare ulteriormente il livello di protezione dagli attacchi. Le modifiche che non corrispondono allo "shadow stack" vengono ignorate, e questo dovrebbe bloccare qualsiasi tentativo di exploit. (HWfiles)

Non ci sono cambiamenti per gli aggiornamenti mensili di sicurezza (B release – Update Tuesday): questi proseguiranno come pianificato per garantire la continuità del business mantenendo i clienti protetti e produttivi. (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti