Inter su Kostic dell’Eintracht: prima una cessione

Inter su Kostic dell’Eintracht: prima una cessione
CIP SPORT

L’esterno mancino dell’Eintracht Francoforte ha già raggiunto l’intesa sull’ingaggio con i nerazzurri, che preparano un’offerta da 20 milioni di euro più bonus per convincere i tedeschi

Al momento, l’unico indiziato a lasciare i colori nerazzurri in estate è Achraf Hakimi, che vanta offerte da Paris Saint-Germain e Chelsea.

L’Inter ridimensiona il mercato in uscita.

Una volta smaltito il primo pezzo pregiato, il club si tufferà sul mercato in entrata per rinforzare la rosa del tecnico Simone Inzaghi. (CIP)

Su altre fonti

Per questo lo scambio con Radu può essere più di un’idea Kostic è il nome migliore uscito in questi giorni per la fascia sinistra dell’Inter ma bisogna frenare un attimo. (Inter-News)

IL RUOLO – Il grande problema e la grande contraddizione rispetto all’idea “Kostic erede di Hakimi” riguarda il ruolo. L’esterno serbo dell’Eintracht Francoforte è considerato come un possibile sostituto di Hakimi, ma in realtà potrebbe essere considerato più il rinforzo sulla fascia sinistra che l’erede del marocchino su quella destra. (Inter-News)

L’eventuale cessione aprirebbe comunque un vuoto importante nella rosa dell’Inter che, Kostic o non Kostic, andrebbe colmata IL RUOLO – Il grande problema e la grande contraddizione rispetto all’idea “Kostic erede di Hakimi” riguarda il ruolo. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr