Gratta&Vinci, intascavano cifre milionarie. Tra i furbetti anche un guardalinee

Gratta&Vinci, intascavano cifre milionarie. Tra i furbetti anche un guardalinee
La Gazzetta dello Sport ECONOMIA

Tra i furbetti appunto il guardalinee Copelli, nuovo compagno della ex del funzionario, la stessa ex compagna e la mamma di Giacovazzi

A ottobre scorso è avvenuto il primo sequestro da 27 milioni di euro, in questi giorni invece "solo" 17: due da 5 ciascuno ("Maxi Milionario") e uno da 7 ("Supercash").

Il principale indagato dell'inchiesta romana è Fabio Giacovazzi, funzionario romano e informatico della Lottomatica Holding Spa, concessionaria dei giochi per conto dello Stato, che in base al codice deontologico non avrebbe dovuto e potuto nemmeno partecipare alle lotterie. (La Gazzetta dello Sport)

Ne parlano anche altre testate

Si sa che i furbetti non si smentiscono mai soprattutto quando si parla di soldi. Tuttogossipnews.it è un nuovo portale di recente apertura che ti offrirà tutte queste news in un solo click. (La Lazio Siamo Noi)

Gratta&Vinci, truffa milionaria: coinvolto ex guardalinee Serie A

Dopo un primo sequestro da 27 milioni scattato lo scorso ottobre per i furbetti del Gratta e Vinci è arrivato un altro sequestro a sei zeri. Cristiano Copelli è attualmente indagato per truffa (AreaNapoli.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr