MotoGP Doha: Quartararo beffa Zarco e la Ducati a Losail, male Rossi - Sportmediaset

MotoGP Doha: Quartararo beffa Zarco e la Ducati a Losail, male Rossi - Sportmediaset
Sport Mediaset SPORT

l francese trionfa davanti alle due Pramac di Zarco e Martìn. di. LUCA BUCCERI. Fabio Quartararo vince il GP di Doha, seconda tappa del mondiale di MotoGP, sul circuito di Losail.

Sesto posto per Pecco Bagnaia dietro a Vinales, male le altre due Yamaha del team Petronas di Morbidelli e Rossi, rispettivamente 12° e 16° al traguardo.

Il pilota francese, che bissa il successo della Yamaha della scorsa settimana, trionfa davanti alle due Ducati del team Pramac di Johann Zarco e Jorge Martìn. (Sport Mediaset)

Su altri media

ARÀ IL VINCITORE DEL GP DOHA 2021? Inoltre, gli abbonati avranno anche l’occasione di seguire il warm-up e la gara MotoGp in streaming video tramite l’applicazione SkyGo, ma la diretta streaming video della MotoGp sarà garantita pure sulla piattaforma DAZN (Il Sussidiario.net)

Complice il rettilineo di 1.068 metri che la precede, la frenata di quasi 5 secondi alla prima curva dopo il traguardo moltiplica la temperatura dei dischi anteriori in carbonio fino a 660°C In una scala da 1 a 5 si è meritato un indice di difficoltà di 3, eguagliato da altre 8 piste. (Sport Fanpage)

Martin (Spa – Ducati), 1”500. 4. Losail, 4 aprile 2021 - E' Fabio Quartararo il vincitore del Gp di Doha nella classe MotoGp. (QUOTIDIANO.NET)

MotoGP | GP Doha 2021, Gara – DIRETTA

Un weekend da archiviare, non resta che girare pagina e pensare al prossimo GP, quello di Portimao. Dopo la brutta qualifica di ieri, per Valentino Rossi la gara di oggi, la seconda sulla pista del Qatar, è stata un vero disastro. (Motosprint.it)

Johann Zarco in testa nel warm up, seguono le Yamaha di Quartararo, Viñales e Morbidelli. Warm up MotoGP. Come detto c’è vento, anche se meno rispetto al sabato, e le temperature sono di 26° C nell’aria e 35° C sull’asfalto. (Corse di Moto)

– Queste le parole a caldo di Quartararo, Zarco e Martin. Contatto tra Mir Miller, l’australiano è costretto ad allargare lasciando la quinta piazza al campione in carica. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr