Di Perri: “C’è troppa confusione, AstraZeneca funziona ma ora la gente lo teme”

La Stampa INTERNO

Ma è come si è arrivati a questo risultato che ha creato perplessità e paure nella popolazione.

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato?

«La verità sulla questione AstraZeneca?

Ovvio, quindi, che ci sia tanta gente che quando sente quel nome dice no: tutta colpa dei pasticci in fatto di comunicazione». (La Stampa)

Ne parlano anche altre testate

Prevede due dosi Sono previste due dosi a distanza di 4 settimane. (Il Gazzettino)

AstraZeneca non ferma la campagna. Il nodo delle dosi da riprogrammare

La vicenda di AstraZeneca ha materializzato proprio il rischio che fin dall’inizio della campagna vaccinale il governo aveva voluto scansare: quello del rifiuto dei vaccini. Io non sono uno scienziato e mi limito a riportare cosa è stato fatto dalla mia struttura: le seconde dosi vanno a chi ha fatto già la prima. (Avvenire)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr