Riscatto agevolato della laurea: una strada alternativa per anticipare la pensione

Riscatto agevolato della laurea: una strada alternativa per anticipare la pensione
Per saperne di più:
Ipsoa INTERNO

aumento delle domande di riscatto laurea negli ultimi anni.

Riscatto agevolato. almeno un contributo versato nella gestione INPS.

Nel complesso, però, i dati suggeriscono una notevole somiglianza tra coloro che richiedono i riscatti ordinari prima del 2019 e coloro che richiedono il riscatto agevolato.

Parte dell’incremento potrebbe essere spiegato dall’esternalità positiva prodotta dal riscatto agevolato che ha indotto molti più soggetti ad informarsi sulla misura

In estrema sintesi, secondo l’analisi dell’Ente previdenziale, gli anticipi pensionistici spiegano solo in parte l’aumento delle domande del riscatto laurea. (Ipsoa)

Su altri media

È quanto è emerso dall’osservatorio sul monitoraggio dei flussi di pensionamento dell’INPS, relativo alle pensioni con decorrenza nel 2020 e nei primi sei mesi del 2021, con rilevazione al 2 luglio 2021. (QuiFinanza)

E poi c’è l’ulteriore fattore rappresentato dal fatto che mediamente le donne rispetto agli uomini maturano un minor numero di anni di contribuzione. Pensioni news uomini e donne, ecco l’odiosa ma reale disuguaglianza di genere. (InvestireOggi.it)

Tra le ipotesi scodellate per il dopo quota 100, introduzione di quota 102 (sempre 38 anni di contributi con 64 anni di età), proroga dell’Ape sociale, opzione donna, rafforzamento del contratto di espansione che introduce di fatto una sorta di "staffetta generazionale" Trattative in corso. (Gazzetta del Sud)

Riforma delle pensioni: sindacati contrari al passaggio da quota 100 a 103

L’accesso alla pensione è legato ad un meccanismo, introdotto dalla Legge Fornero, che prevede l’aumento dell’età pensionabile di 3 mesi ogni biennio (fino al 31 dicembre 2026 e poi di 2 mesi ogni biennio) per adeguamento all’aspettativa di vita Istat. (Orizzonte Scuola)

Vediamo quando spetta il diritto al pensionamento con 28 anni di contributi per le mamme lavoratrici rispondendo alla domanda di una nostra lettrice che scrive:. Buongiorno,Gentilmente chiedo. Ho circa 28 anni di contributi versati, ne avrei molti di più ma sono stata par-time per diversi anni. (Orizzonte Scuola)

Il Segretario di Stato alla Sanità Roberto Ciavatta ha illustrato alle parti sociali la bozza di riforma delle pensioni. Attualmente, infatti, a San Marino è in vigore quota 100 e quindi si tratterebbe di un innalzamento marcato. (San Marino Rtv)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr