Fisco, ecco quando scattano i controlli sul bancomat Tgcom24

Fisco, ecco quando scattano i controlli sul bancomat Tgcom24
Notizie - MSN Italia ECONOMIA

TgCom24 Fisco, ecco quando scattano i controlli sul bancomat. Nel biennio 2020-2021 l'attenzione dell'Agenzia delle Entrate si sta concentrando in modo particolare sui movimenti effettuati con il bancomat.

Per determinati movimenti sul conto corrente, tuttavia, il Fisco non può entrare in azione con i controlli

Quasi tutti noi possediamo almeno una carta bancomat che utilizziamo per spese, prelievi e versamenti ed è ovviamente collegata ad un conto corrente. (Notizie - MSN Italia)

La notizia riportata su altri giornali

Accertamenti fiscali sul conto corrente, operazioni sospette e riciclaggio: tutti i movimenti che fanno allertare l’Agenzia delle Entrate. Il Fisco può legittimamente presumere che si tratti di soldi ricevuti a fronte di attività lavorativa e che pertanto vadano dichiarati e tassati (La Legge per Tutti)

In caso di transazioni sospette, infatti, possono scattare i controlli del Fisco. Parliamo dei controlli del Fisco, che scattano in presenza di transazioni poco chiare. (ContoCorrenteOnline.it)

Controlli del Fisco sul bancomat: ecco quando

Il principale obiettivo del Fisco resta quello di smascherare eventuali redditi in nero od eventuali episodi di riciclaggio di denaro sporco. Un mezzo per accedere ai dati dei conti correnti ad esso associati, alla ricerca di qualsiasi genere di movimento anomalo. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr