Vaccino Astrazeneca alle Forze dell'Ordine: si parte

Vaccino Astrazeneca alle Forze dell'Ordine: si parte
TriestePrima INTERNO

Chi deve sottoporsi a vaccino si deve presentare all’orario fissato per l’appuntamento presso la sede vaccinale (Centro prelievi dei relativi ospedali) con un documento di identità valido.

La Prefettura di Gorizia ha collaborato attivamente con il personale di ASUGI all’organizzazione delle sedute vaccinali.

Sono partite oggi, 22 febbraio, nelle sedi Isontine di ASUGI, le vaccinazioni anti Covid-19 di tutte le Forze dell’Ordine, inclusa la Polizia Locale. (TriestePrima)

Su altre testate

Il vaccino anti-Covid di Astrazeneca (ChAdOx1 nCoV-19) sarà testato su bambini e adolescenti di età compresa tra i 6 e 17 anni. (Scienze Fanpage)

La mancata autorizzazione del Ministero della Salute per l’impiego del vaccino AstraZeneca sulla fascia d’età che va dai 55 ai 65 anni. Una motivazione che probabilmente non basterà a giustificare il rischio corso, quello di sprecare centinaia di dosi di vaccino (Il Capoluogo)

Una soluzione più immediata alla penuria di vaccini non potrebbe essere vendere il brevetto e consentire ad altri, nei vari Stati, di produrli? Aifa sconsiglia l’utilizzo del vaccino di AstraZeneca per gli over 65, perché non ci sarebbero abbastanza dati sull’efficacia per quella fascia di età. (il Giornale)

Polemiche sul vaccino AstraZeneca, per l'ASL Napoli è "psicosi". Vaccini a rilento in Campania

«La maggior parte delle reazioni avverse si risolve entro 2-3 giorni dalla vaccinazione», sottolineano dall'Usl 1. «Le reazioni avverse riferite alla seconda dose sono riportate come più lievi e meno frequenti rispetto a quelle correlate alla prima dose» (Corriere Delle Alpi)

Il test è stato fatto solo su 200 persone, man mano che andranno avanti le sperimentazioni vedremo". Il titolo invece è stato: bloccano la somministrazione del vaccino Astrazeneca in Sud Africa. (Liberoquotidiano.it)

Ultimissime notizie vaccini. Un dato confermato anche dal manager della Napoli 1, Ciro Verdoliva: "Per lo più riferiscono di episodi di nausea, lieve febbre e astenia. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr