La Borsa italiana e il valore dello spread del 23 marzo 2020

La Borsa italiana e il valore dello spread del 23 marzo 2020
Lettera43 Lettera43 (Economia)

L’indice Composite di Shanghai ha ceduto il 3,11% a 2.660 punti, mentre quello di Shenzhen ha perso il 4,26% a quota 1.631.

14.34 – APERTURA WALL STREET NEGATIVA. Apertura in calo per Wall Street.

Il Ftse Mib cede l’1,6% mentre peggiorano anche i listini europei, con Londra che cede il 3,1%, Francoforte l’1,9% e Parigi l’1,9%.

La notizia riportata su altri giornali

A PIAZZA AFFARI BANCA MEDIOLANUM TORNA NEL FTSE MIB. La settimana inizia con pochi dati macroeconomici rilevanti in diffusione. Il cambio euro/dollaro si trova sopra quota 1,065, mentre lo spread tra Btp e Bund supera i 202 punti base. (Il Sussidiario.net)

Euro / Dollaro USA. oro. spread. Francoforte. Londra. Parigi. FTSE MIB. FTSE Italia All-Share. FTSE Italia Mid Cap. chimico. vendite al dettaglio. media. automotive. costruzioni. beni industriali. Sessione euforica per l', che fa un balzo del 3,53%. (Teleborsa)

Maglia rosa dopo i primi minuti di contrattazione a Francoforte (+5,9%), seguita da Milano (+5%), Parigi (+4,4%), Londra (+3,9%) e Madrid (+3,7%). Sul fronte dei cambi, l'euro si rafforza sul dollaro tornando sopra quota 1,08. (Yahoo Finanza)

Brembo (-9,19%) ha deliberato la modifica della proposta di dividendo con il board che ha quindi deciso di sospendere la delibera di distribuzione dei dividendi 2020 sugli utili 2019 già approvata il 9 marzo. (SoldiOnline.it)

La Juventus perde, perde tre punti e soprattutto rimane a due punti dall'Inter, la sconfitta contro la Lazio deve essere molto utile, bisogna capire quello che non va e reagire dopo la partita con il Leverkusen con l'Udinese con una squadra che avrà molti... (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti