Il Bonus tv fa il pieno di richieste: dal 23 agosto oltre 232mila le domande dei cittadini

Il Bonus tv fa il pieno di richieste: dal 23 agosto oltre 232mila le domande dei cittadini
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

L’ammontare dei crediti d’imposta maturati dagli esercenti, a fronte degli sconti praticati ai cittadini per il bonus rottamazione tv, è pari a circa 18 milioni di euro.

Con questi ritmi appare da subito evidente che in legge di Stabilità sarà necessario un rifinanziamento anche più cospicuo dei 100 milioni previsti lo scorso anno»

1' di lettura. Il Bonus tv fa il pieno di richieste e dal 23 agosto sono pervenute alla piattaforma telematica dell’Agenzia delle entrate oltre 232mila richieste. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre testate

Sono 232.188 i bonus rottamazione tv richiesti finora dai cittadini e riconosciuti dai venditori attraverso la piattaforma telematica dell’Agenzia delle entrate per l'acquisto di televisori compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. (Finanzaonline.com)

Sono 232.188 i bonus rottamazione tv richiesti finora dai cittadini e riconosciuti dai venditori attraverso la piattaforma telematica dell’Agenzia delle entrate per l’acquisto di televisori compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. (Universoinformatico24.it)

Per quanto riguardo il precedente bonus tv/decoder, rimasto in vigore e cumulabile con il bonus rottamazione, secondo il Mise le operazioni di vendita finora riconosciute sono 41.323, per un ammontare di crediti maturati pari a circa 1 milione di euro L’ammontare dei crediti d’imposta maturati dagli esercenti, a fronte degli sconti praticati ai cittadini per il bonus rottamazione tv, è pari a circa 18 milioni di euro. (Wall Street Italia)

Bonus rottamazione tv, finora 232.188 le richieste dei cittadini

Sono 232.188 i bonus rottamazione tv richiesti finora dai cittadini e riconosciuti dai venditori attraverso la piattaforma telematica dell’Agenzia delle entrate per l’acquisto di televisori compatibili con il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

L’ammontare dei crediti d’imposta maturati dagli esercenti, a fronte degli sconti praticati ai cittadini per il bonus rottamazione tv, è pari a circa 18 milioni di euro. (Key4biz.it)

Pertanto qualsiasi previsione sulle percentuali di copertura del bonus, già pubblicate da alcuni giornali, sono da ritenersi prive di fondamento (Digital-Sat News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr