Morata debilitato dal Citomegalovirus: febbre e problemi intestinali

Morata debilitato dal Citomegalovirus: febbre e problemi intestinali
Sport Fanpage SPORT

Un virus che gli ha causato febbre e problemi intestinali, condizionandone ovviamente il rendimento in campo e fuori.

Nelle persone in buona salute, produce infezioni poco rivelanti, mentre può diventare serio per chi è immunodepresso o ha già gravi problemi di salute

Alvaro Morata ha il Citomegalovirus. Dopo un avvio di stagione eccezionale, Morata ha iniziato a rallentare.

Cosa è successo ad Alvaro Morata?

Una situazione che ha debilitato Morata: basti pensare che dopo il Porto ha infatti accusato un mancamento. (Sport Fanpage)

Ne parlano anche altri giornali

Questo gli ha impedito di allenarsi bene, ha un po’ perso la condizione”. Nel prepartita Fabio Paratici ha fatto chiarezza sulle condizioni dell’ex Atletico Madrid, spiegando la situazione a ‘Sky Sport’: “Hanno inciso moltissimo due-tre piccoli inciampi: prima ha avuto una influenza molto forte e ora ha un disturbo intestinale. (Virgilio Sport)

Abbiamo Chiesa, McKennie, Demiral, si affacciano a un palcoscenico in cui ci sono le prime dieci squadre d’Europa. Un giocatore da Juventus. (fiorentinanews.com)

TMW RADIO - La verità di Donadoni: "Un mese e mezzo prima avrei detto sì al Cagliari" - Leggi la notizia: CLICCA ! Il Cagliari cerca punti e scossa con Semplici - Leggi la notizia: CLICCA ! (TUTTO mercato WEB)

Paratici: “Ci aspettavamo questo da Chiesa: è un giocatore da Juventus”

Sul ruolo di anti Inter: "Giochiamo tantissimo, ogni tre giorni, affrontiamo ogni partita come abbiamo sempre fatto cerchiamo di vincerne il più possibile Ne abbiamo parlato, ne stiamo parlando e andremo avanti a parlarne nei prossimi giorni e nei prossimi mesi". (Sportal)

Mercoledì sembrava un po' più avanti nella condizione ma poi ha sentito un po' di dolore e non sarà a disposizione stasera". Hanno inciso moltissimo due-tre piccoli inciampi: una febbre molto forte prima e ora un disturbo intestinale (GianlucaDiMarzio.com)

Abbiamo Chiesa, McKennie, Demiral, si affacciano a un palcoscenico con le prime dieci squadre d’Europa Fabio Paratici, dirigente della Juventus, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport, a pochi minuti dal match dello Stadium con il Crotone. (Viola News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr