Dove non è arrivata OpenFiber a Busto Arsizio arriverà FiberCop

varesenews.it ECONOMIA

Un investimento totalmente a carico di Fibercop che permetterà a quartieri non coperti da OpenFiber, come Borsano, Sant’Edoardo, Madonna Regina, e molti altri, di raggiungere alte prestazioni di navigazione.

Ecco dove arriverà la fibra, in rosso le zone che verranno coperte: FIBERCOP planimetria

Fibercop, società nata da un’iniziativa di TIM, KKR e Fastweb con l’obiettivo di sviluppare i servizi digitali tramite connessioni ad alte prestazioni in fibra ottica, ha iniziato ufficialmente i lavori di ampliamento della fibra nella città di Busto Arsizio (varesenews.it)

Ne parlano anche altri giornali

La via è quella traversa del riassetto di Open Fiber, che dovrebbe essere notificato all’Antitrust Ue nelle prossime settimane se si vuole tenere il passo con la tabella di marcia, che prevede per novembre il closing dell’operazione, con Cdp che salirà dal 50% al 60% del capitale e Macquarie che rileverà il restante 40% subentrando a Enel come partner finanziario nella società della fibra. (Il Sole 24 ORE)

Secondo gli accordi, le strade dovranno essere restituite alla loro condizione originaria, segnaletica orizzontale inclusa» Diversi cittadini hanno segnalato i lavori in corso, documentati dalla foto, che consistono nella raschiatura del precedente manto bituminoso e nella posa di uno nuovo (continua a leggere). (Voce di Carpi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr