Inviata di tv France 5 violentata nella "giungla"

PARIGI - Stupro nella "giungla", il campo profughi di Calais dove la tensione è ormai alle stelle per lo sgombero e la chiusura definitiva della tendopoli, ormai imminenti. Una traduttrice afghana della tv France 5, che affiancava la troupe impegnata ... Fonte: Corriere del Ticino Corriere del Ticino
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....