Da domani 192mila nuove dosi di vaccino da prenotare sul portale della Regione

La Voce Apuana ECONOMIA

Dalle ore 12 di giovedì 29 luglio saranno prenotabili sul portale online regionale 192mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre).

«Con queste nuove dosi subito a disposizione diamo un’ulteriore spinta in avanti alla campagna di vaccinazione, rivolta a tutti i cittadini, per arrivare alla più ampia copertura possibile – commenta l’assessore alla salute Simone Bezzini -. (La Voce Apuana)

Ne parlano anche altri giornali

Pier Luigi Vasarri, direttore di pediatria e neonatologia dell’ospedale Santo Stefano, non ha dubbi sull’importanza della immunizzazione in età pediatrica Invece per quanto riguarda l’immunizzazione in età pediatrica ci sono molte titubanze. (LA NAZIONE)

E' quanto si legge nella circolare firmata dal direttore generale Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza, con cui si ufficializza il via libera all'utilizzo del vaccino Moderna anche nei 12-17enni dopo le autorizzazioni dell'Agenzia europea del farmaco Ema e di Aifa. (Adnkronos)

La somministrazione del vaccino Moderna sarà aperta a tutte le fasce di età, a partire dagli over 12 anni. Alla Verdirosi ora si potrà fare anche il vaccino Moderna: aperte le prenotazioni. La Asl di Rieti comunica l’ulteriore ampliamento dell’offerta vaccinale attraverso l’apertura, a partire da oggi, 28 luglio 2021, delle Agende di prenotazione per la somministrazione del vaccino Moderna presso l’hub vaccinale Caserma Verdiorsi. (Rieti Life)

Dalle ore 12 di domani, giovedì 29 luglio, saranno prenotabili sul portale online regionale 192mila nuove dosi di vaccino anti Covid: 32mila di Pfizer e Moderna (per appuntamenti dal 31 luglio all’8 agosto) e 160mila di Moderna (per sedute vaccinali dal 9 agosto a settembre). (LA NAZIONE)

Per le vaccinazioni verrà utilizzato un vaccino a mRNA. Le somministrazioni delle seconde dosi – chiude la nota aziendale – saranno effettuate nella sede vaccinale di Châtillon (AostaSera)

Mia madre è stata vaccinata con Pfizer dal nostro medico di base a marzo e stava benissimo. Successivamente, il personale della Maugeri, in sede di anamnesi, ha comunque chiesto se la paziente fosse stata vaccinata contro il Covid, e ha proceduto alla sottoscrizione del consenso informato" (IL GIORNO)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr