Baby Shark è il primo video su YouTube a superare 10 miliardi di visualizzazioni

Baby Shark è il primo video su YouTube a superare 10 miliardi di visualizzazioni
Corriere della Sera SCIENZA E TECNOLOGIA

Ora il nuovo record. Alzi la mano chi non ha mai ascoltato - o ballato - Baby Shark.

Nel novembre 2020 diventa il filmato più visto su YouTube nella storia della piattaforma

Su YouTube ha raggiunto i dieci miliardi di visualizzazioni.

Nata come canzone per il campeggio nella Corea del Sud, Baby Shark ha iniziato la sua ascesa mondiale nel 2016, quando la società Pingfonk ha realizzato un video (in inglese) poi pubblicato su YouTube. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

No, non puoi ancora sfuggire a “Baby Shark”. In poche parole, Pinkfong ha mantenuto la traccia sotto i riflettori dove anche canzoni di successo come “Despacito” sono svanite. (Android Blog Italia)

A testimonianza di come Baby Shark abbia connesso persone in tutto il mondo. Non vediamo l’ora di presentare le nuove avventure di Baby Shark, che offriranno esperienze senza precedenti a un numero di fan ancora maggiore, ovunque”. (AdHoc News)

Il motivetto, ripetitivo, ha la capacità di incantare i bambini e dunque rende felici le mamme. Il filmato, che ora vanta oltre 10miliardi di visualizzazioni e 32 milioni di “mi piace”, venne caricato sul canale Pinkfong Baby Shark - Kids' Songs & Stories nel giugno del 2016 (Tiscali Notizie)

Baby Shark doo doo doo doo doo doooo 10 miliardi di volte

Uscita nel 2016, la canzone prodotta dalla Pinkfong e cantata da Hope Segoine, è diventata subito un fenomeno musicale in Asia Il motivo è facilmente comprensibile: la famosa canzoncina che non esce tanto facilmente dalla testa dei genitori, incanta ogni giorno milioni di bambini. (Ticinonline)

Il canale ha pubblicato migliaia di video, ma nessuno di essi è mai andato lontanamente vicino al successo raggiunto dalla Baby Shark Dance. L'amministratore delegato di Pinkfong, Min-Seok Kim, ha dichiarato a The Independent: (SmartWorld)

“Baby Shark doo doo doo doo doo doooo“: il 90% di chi lo legge lo sta canticchiando, il restante 10% mente. “It's the end, doo doo doo doo doo doo“ (Punto Informatico)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr