TMW - Cairo rincara sulla Superlega: "Vuol dire sovvertire tutto per diritto divino. Domani faremo i conti"

TMW - Cairo rincara sulla Superlega: Vuol dire sovvertire tutto per diritto divino. Domani faremo i conti
TUTTO mercato WEB SPORT

Domani faremo i conti". vedi letture. Urbano Cairo, presidente del Torino, ha presenziato oggi al settantaduesimo anniversario della tragedia del Grande Torino a Superga.

Nel corso dell'intervista concessa al termine della commemorazione, si è parlato anche della Superlega: "Domani assemblea ed è all’ordine del giorno l’esame di ciò che è successo.

tmw Cairo rincara sulla Superlega: "Vuol dire sovvertire tutto per diritto divino. (TUTTO mercato WEB)

Su altre testate

Il servizio è stato pubblicato a seguito della diretta streaming della commemorazione effettuata al Filadelfia da Don Riccardo Robella Un momento molto emozionante che è stato trasmesso da Torino Channel e sui canali ufficiali del club alle ore 17.03 del 4 maggio, montato insieme all'esecuzione della canzone "Quel Giorno di Pioggia" dei Sensounico. (Toro News)

L’aver pensato a quel tipo di competizione è stata una cosa molto grave Sul futuro dell’allenatore Nicola il presidente Cairo ha detto: “Io con Nicola mi trovo molto bene, Lo conosco da quindici anni e anche di più, da sedici anni da quando iniziammo il 2 di settembre. (Torino Granata)

«Dovevamo vincere e ce l’abbiamo fatta - ancora Cairo -, la squadra sta facendo passi avanti, ha rimontato tante volte vincendo partite nel finale: ha dato segnali molto forti. “Il Grande Torino è un simbolo di unità nazionale che non sarà mai dimenticato - le parole del presidente Gabriele Gravina -, il dolore e le emozioni che suscita ancora oggi rappresentano un patrimonio di valori per tutto il calcio” (La Stampa)

Superga, Urbano Cairo legge i nomi del Grande Torino

Al Bentegodi il tecnico granata Nicola ritroverà Mandragora e Verdi, contro gli emiliani stoppati da squalifica, mentre per la corsia destra del centrocampo tiene aperto il ballottaggio tra Singo, la rivelazione della stagione granata, e Vojvoda che è invece risultato l’uomo decisivo, in virtù della rete che ha dato i tre punti nel posticipo di lunedì sera (Tuttosport)

Per la prima volta dopo Ferruccio Novo è stato il presidente granata a leggere i nomi di Valentino Mazzola e compagni, e non il capitano (Cairo ha accolto il suggerimento di Franco Ossola). Alle 16.30 è in programma la messa al Filadelfia celebrata dal cappellano Don Riccardo Robella alla presenza della squadra (Sky Sport)

Lo strano paradosso di Mourinho. Mourinho, come detto, è lo Special One e lo è in tutto e per tutto. Quando invece fu mandato via dai blancos, Florentino Perez ha sborsato ben 17 milioni di sterline ovvero 19 milioni di euro. (CIP)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr