Perugia, espulsa marocchina: “Inneggiava all'Isis”

Le autorità italiane hanno espulso una cittadina marocchina di 44 anni che da dieci anni risiedeva a Perugia. Secondo quanto ha ricostruito la digos della questura del capoluogo umbro, in collaborazione con la polizia postale, la donna “stava ... Fonte: il Giornale il Giornale
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....