Ravenna, ecco il terminal crociere da 300mila turisti l'anno

Ravenna, ecco il terminal crociere da 300mila turisti l'anno
Corriere Romagna ECONOMIA

Presentato stamane a Ravenna il nuovo progetto per l’home port di Royal Caribbean a Porto Corsini; in due anni sarà costruito e porterà 300mila turisti all’anno.

Il vice presidente del gruppo di Miami, Joshua Carroll: “E’ il primo investimento internazionale che compiamo dal post pandemia.

Per noi simboleggia la rinascita”

(Corriere Romagna)

Se ne è parlato anche su altri media

Nel dettaglio l'area, per una superficie complessiva di 12 ettari sarà concepita come un progetto in cui spazi di verde pubblico attrezzato e percorsi ciclo-pedonali si intrecciano a una serie di servizi e attrezzature a supporto dell'area del terminal crociere. (The MediTelegraph)

«Il fatto che un importante operatore crocieristico internazionale del calibro di Royal Caribbean Group abbia deciso di investire sul nostro porto è un grande segnale per l’intera area di Ravenna», ha dichiarato Daniele Rossi, presidente dell’Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico centro settentrionale. (L'Agenzia di Viaggi)

A Royal Caribbean dico: qui da noi troverete ospitalità, accoglienza e amicizia". Interviene poi Joshua Carrol, vicepresident destination development di Royal Caribbean Group. (RavennaToday)

Presentato progetto di Royal Caribbean Cruises per Terminal crociere di Porto Corsini: nuovo home port dell'Adriatico da 300 mila passeggeri

Royal Caribbean è il secondo colosso mondiale del settore. La nuova stazione marittima occuperà 10mila metri quadrati e sarà su due piani (il Resto del Carlino)

Royal Caribbean Group è proprietaria anche del 50% di TUI Cruises e di Hapag-Lloyd Cruises È stato presentato oggi 22 settembre il progetto del nuovo Terminal crociere di Porto Corsini. (RavennaNotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr