Perché Johnson & Johnson ha deciso di non vendere più il suo talco in tutto il mondo

Fanpage.it ECONOMIA

In un caso, quattro anni fa, Johnson & Johnson era stata condannata a risarcire con 2,1 miliardi di dollari 22 donne che avevano contratto il tumore alle ovaie.

Perché Johnson & Johnson ha deciso di non vendere più il suo talco in tutto il mondo Johnson & Johnson ha annunciato che a partire dal 2023 interromperà sia la produzione che la vendita di talco per bambini in tutto il mondo.

Ciò nonostante la casa farmaceutica – che ha iniziato a vendere talco nell'ormai lontano 1894 facendolo diventare un simbolo – ha deciso di sospendere la produzione in tutto il pianeta

Decine di migliaia di consumatori infatti avevano fatto causa al colosso farmaceutico poiché nel talco erano presenti tracce di amianto, sostanza notoriamente cancerogena. (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Due anni fa lo stop negli Stati Uniti e Canada in seguito alle accuse che tutti i prodotti a base di talco del colosso farmaceutico americano contengano amianto. I dubbi. Quasi 40.000 cause in tutto il mondo, di cui circa la metà negli Stati Uniti, affermano il contrario. (Milleunadonna.it)

Il borotalco all'amido di mais. L'azienda in una nota comunica il ritiro del talco e annuncia di passare ad un nuovo prodotto Johnson & Johnson aveva poi fatto ricorso contro questa decisione, ma la Corte Suprema americana lo ha respinto a giugno del 2021. (Giornale di Sicilia)

Johnson ritira l’amatissimo Borotalco. Dopo molti anni di discussione, l’azienda Johnson & Johnson ha deciso la via più drastica: sospenderà in tutto il mondo le vendite di Borotalco. Un amatissimo prodotto Johnson è stato ritirato dal mercato. (Ck12 Giornale)

Il colosso Johnson & Johnson sospenderà dal prossimo anno la vendita in tutto il mondo del del suo borotalco. L'azienda ha aggiunto che questo prodotto è già venduto nei paesi di tutto il mondo. (la Repubblica)

La vendita del borotalco Johnson & Johnson è stata già fermata negli Usa. A maggio del 2020 Johnson & Johnson aveva annunciato lo stop alla vendita del borotalco negli Usa e in Canada Johnson & Johnson, infatti, deve affrontare oltre 40mila cause per una presunta correlazione tra il borotalco, i tumori ovarici e il mesotelioma. (Virgilio Notizie)

La Corte d’Appello del Missouri si era limitata a confermare un verdetto di un tribunale minore contro Johnson & Johnson Fermo restando, comunque, che la posizione di Johnson & Johnson in termini di sicurezza sul talco resta invariata. (Centro Meteo italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr