Chemnitz, il sospetto terrorista bloccato da due connazionali

La fuga di Jaber Albakr, ricercato in Germania perché sospettato di preparare un attentato, si è conclusa in modo rocambolesco. L'uomo è stato ospitato da due connazionali a Lipsia e quando loro si sono accorti della sua vera identità lo hanno ... Fonte: Corriere della Sera Corriere della Sera
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....