Vaccinarsi anche per prevenire il Long Covid: parla Brusaferro

Vaccinarsi anche per prevenire il Long Covid: parla Brusaferro
Virgilio Notizie SALUTE

Esiste una condizione che si chiama Long Covid, la persistenza dei sintomi a settimane dalla guarigione”

Così al Corriere della Sera Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità e portavoce del Comitato tecnico scientifico.

Sull’obbligo vaccinale Brusaferro non si sbilancia, ma ricorda che “dobbiamo immunizzare la fascia più ampia possibile di cittadini.

“Siamo ancora in tempo per non tornare indietro e non dover fare rinunce di libertà. (Virgilio Notizie)

Ne parlano anche altre testate

Sono queste due delle indicazioni dell'Iss che ha aggiornato le Faq in relazione all'analisi dei casi Covid-19 registrati tra i vaccinati. La protezione della vaccinazione. La vaccinazione anti-COVID-19, «come accade per tutte le vaccinazioni, non protegge il 100% degli individui vaccinati (ilmattino.it)

Ecco perché è importante che anche i vaccinati seguano il principio di massima precauzione e indossino la mascherina nei luoghi dove è indicata». Al Niguarda si registra un lieve incremento negli ultimi giorni: «Sono soprattutto cinquantenni no-vax — racconta Andrea Bellone, responsabile del Pronto soccorso — (Open)

Coronavirus, in Sicilia incidenza oltre i limiti ma i nuovi parametri allontanano la zona gialla: i vaccini f

Mentre invece sulle persone non protette dal vaccino o che hanno ricevuto una sola dose, gli effetti del virus possono essere severi”. Dobbiamo essere consapevoli che solo il vaccino ci tirerà fuori dalla crisi creando condizioni sfavorevoli alla circolazione del virus. (Adnkronos)

Il numero dei nuovi contagi in Sicilia è cresciuto: 552 ieri rispetto ai 300 di domenica anche se è aumentato anche il numero dei tamponi. Per quanto riguarda l'età media i pazienti ricoverati hanno tra i 55 e i 65 anni". (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr