Pillon attacca Fedez e parla del Ddl Zan: "Fermare chi vuole iniettare ormoni maschili nel corpo delle bambine"

Pillon attacca Fedez e parla del Ddl Zan: Fermare chi vuole iniettare ormoni maschili nel corpo delle bambine
Fidelity News INTERNO

L’attacco di Simone Pillon a Fedez. Durante il concertone del primo maggio Fedez, sul palco, ha voluto attaccare tutti gli esponenti della Lega, accusandoli di essere i primi a fare resistenza sul Ddl Zan.

L’ultima sua grande battaglia politica è però dedicata al Ddl Zan, il disegno di legge proposto da Alessandro Zan che ha come obiettivo di combattere ogni tipo di discriminazione.

Matteo Salvini invece, prendendo spunto dalle dichiarazioni di Pillon, afferma a “Domenica Live” condotto da Barbara D’Urso di essere pronto a un confronto faccia a faccia con lui

In questi anni Simone Pillon, attualmente esponente della Lega, sta facendo discutere più per le sue critiche ricevuto sul proprio conto che per altro. (Fidelity News)

Su altre fonti

Non lasciamoci avvilire dagli attacchi e continuiamo a lavorare per il bene dei più piccoli! Simone Pillon replica alle parole di Fedez, oggi in testa alle tendenze Twitter dopo il discorso al concerto del primo maggio. (Adnkronos)

Avete il nemico in casa, ha detto. Anche Simone Pillon, senatore della Lega e fiero antiabortista, è stato citato dal cantante Fedez durante il concerto del Primo Maggio. (La Stampa)

Pillon a Fedez: "Sì al confronto, no al comizio"

Gli attacchi gratuiti di Fedez non hanno smosso la linea della Lega e Simone Pillon ha ribadito la sua totale disponibilità alla discussione faccia a faccia con il rapper: "Quando vorrà un confronto anziché continuare coi soliloqui di parte e di partito, sa come trovarmi E a stretto giro è arrivato anche il commento del senatore Simone Pillon - più volte preso di mira dal rapper sul tema del ddl Zan - che ha esortato Fedez ad un " confronto anziché continuare coi soliloqui di parte e di partito ". (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr