Il decoder gratis per gli anziani si potrà chiedere a partire dal 20 febbraio. Attenzione, si rischia il pacco

DDay.it ECONOMIA

Anzi, in questo caso, aggiungendo 5 euro, potrebbe anche prendere un decoder di qualità e con funzioni superiori a quello che arriverebbe “a sorpresa” da Poste Italiane

Bene che sia gratis, ma questo pone tuttavia un problema: nessuno può sapere che decoder gli arriva, e ci sono anche diversi rischi.

Tra le novità c’è anche la possibilità per gli anziani di farsi recapitare a casa un decoder DVB-T2 gratuitamente, con un sistema che verrà gestito da Poste Italiane. (DDay.it)

Su altre fonti

Ciò che è certo è che il decoder sarà gratis per i cittadini che soddisferanno i requisiti detti in precedenza Poste Italiane procederà con l’inoltro di decoder gratis per la visione del nuovo digitale terrestre. (ContoCorrenteOnline.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr