Confindustria: Rafforza recupero industria, servizi ancora deboli

Confindustria: Rafforza recupero industria, servizi ancora deboli
LaPresse ECONOMIA

Milano, 20 feb.

(LaPresse) – Nei servizi la flessione dell’attività è meno marcata a inizio 2021 (PMI risalito a 44,7), ma le condizioni di domanda restano deboli a causa delle misure anti-pandemia ancora in campo.

L È quanto indica il Centro Studi Confindustria nel il report ‘Congiuntura Flash’

Nell’industria, il PMI è salito a 55,1 a gennaio, segnalando un rafforzamento del recupero; la produzione ha iniziato il 2021 con una crescita dell’1,0%, dopo aver chiuso debole il 2020 (stime CSC). (LaPresse)

La notizia riportata su altri media

Confermata la proposta di dividendo 2020 di 0,36 euro per azione di cui 0,12 euro già pagati in acconto lo scorso settembre. Il prezzo del petrolio è in ribasso: il Wti scende a 59,81 dollari (-1,17%), mentre il barile di Brent è quotato a 63,32 dollari (-0,95%). (Milano Finanza)

Anche se non sarà semplice visto che la pandemia non sembra essere intenzionata a rallentare. Borse 19 febbraio, mercati in rialzo. (Zazoom Blog)

Nel frattempo, prosegue sopra la parità Wall Street, con il Dow Jones attualmente a +0,28% dopo la pubblicazione dei dati Pmi statunitensi. L'oro torna a ridosso dei 1785 dollari dopo il tracollo di metà settimana. (Milano Finanza)

Borse europee in rosso. Spread in rialzo

L'mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.775,7 dollari l'oncia. (Teleborsa)

I mercati in tempo reale. Wall Street. Spread in calo, euro in rialzo. E’ ritornato a calare lo spread. Borse 19 febbraio, Piazza Affari in positivo. Dopo una settimana complicata, Piazza Affari è riuscita a chiudere l’ultima seduta in rialzo. (News Mondo)

Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr