MotoGP Doha, la dedica di Jorge Martin: “Questo podio è per Gresini”

MotoGP Doha, la dedica di Jorge Martin: “Questo podio è per Gresini”
AutoMotoriNews SPORT

In particolare, il pilota della Ducati Pramac ha avuto qualche difficoltà con le gomme, ma è riuscito a gestirle al meglio e a conquistare il suo primo podio della carriera in MotoGP.

Questo podio è per Fausto (Gresini, ndr) perché ci manca e spero ci stia guardando dall’alto“

LEGGI ANCHE > > > MotoGP Doha, ordine di arrivo: vince Quartararo, disastro Rossi. MotoGP Doha, Jorge Martin contento del podio: “Lo dedico a Fausto Gresini”. (AutoMotoriNews)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Sarà un GP imprevedibile: bisognerà essere pazienti all’inizio, per poi capire come affrontare il resto della gara. Soddisfatti in ottica gara. Sono duea partire davanti a tutti nel Gran Premio di Doha, ma non sono le due ufficiali. (InSella.it)

Mir, Bagnaia, Quartararo, Miller e Vinales sembrano in attesa per non consumare le gomme Giù dal podio Rins, Vinales e Bagnaia, che paga un errore nel finale di gara. (F1inGenerale)

Disastro Valentino Rossi. Pessima la gara di Valentino Rossi, rimasto costantemente nelle retrovie per tutto l’arco del Gran Premio. Una piccola delusione per Zarco e Martin, comunque soddisfatti di salire sul podio, il primo in carriera in MotoGP per lo spagnolo alla sua seconda gara. (SportFair)

MotoGP, Jorge Martin: "Un terzo posto splendido al termine di una bella gara. La mia dedica va a Fausto Gresini"

Dietro di lui, Zarco la spunta sul compagno di squadra Martin. In quarta posizione Rins, che riesce a tenere a bada Vinales, protagonista di un errore all’inizio dell’ultimo giro, poi Bagnaia sesto. (Sportface.it)

Zarco e Vinales subito dopo il debuttante. MotoGp Doha dove vederlo. MotoGp Doha dove vederlo – Il signore della notte evidentemente è lui. Sono 22 giri per 118,4km a decidere chi vincerà il secondo appuntamento della stagione dopo il primo successo conquistato da Vinales in Yamaha. (Ck12 Giornale)

Un terzo posto che vale come una vittoria. Un risultato che voglio dedicare a tutta la squadra, alla mia famiglia e, soprattutto, a Fausto Gresini (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr