Borse europee fiacche tra Cina e petrolio, oggi al via il Forum delle banche centrali

Finanzaonline.com ECONOMIA

Sempre in tema di banche centrali, Jerome Powell, numero uno della Fed, terrà oggi una audizione alla Commissione bancaria del Senato

Senza menzionare Evergrande, la People's Bank of China ha dichiarato ieri che "salvaguarderà i diritti dei consumatori nel settore immobiliare".

A questo riguardo è in programma oggi pomeriggio il discorso inaugurale del presidente della Bce, Christine Lagarde.

Le Borse europee si muovono poco sotto la parità dopo i guadagni di inizio settimana. (Finanzaonline.com)

Ne parlano anche altre testate

Seduta interlocutoria per la Borsa di Tokyo, con l’indice che archivia la giornata piatto (-0,03%). Borse in rialzo dopo elezioni in Germania. (Investing.com)

Poi nel corso delle contrattazioni gli indici hanno perso un po’ di smalto seguendo il rallentamento dei future di Wall Street.Francoforte resta, anche se di poco la migliore, con un +0,38%, seguita a ruota da Milano (+0,33%)Sul listino di Piazza Affari spicca Leonardo in vista del progetto del cloud per la pubblica amministrazione. (Rai News)

Non solo ma il risultato del terzo trimestre su base annua, inizialmente fissato al 5,1%, è diventato un più scarno 4,7%. Recentemente i mercati sono rimasti spaventati dalle nuove direttive riguardanti il controllo su settori vitali come i tecnologici e l’immobiliare. (Proiezioni di Borsa)

Btp sotto la lente. Il risultato non muove i titoli di Stato che si spostano solo lievemente al rialzo Titoli verdi in avanti. . A Milano gli indici guardano già oltre il voto tedesco e si focalizzano sui movimenti di giornata. (La Stampa)

Oggi è stata una giornata terribile per le Borse perché i mercati iniziano ad avere paura del fattore “I”. Il fattore “I” è il motivo che ieri ha fatto scendere i prezzi a Wall Street e oggi le Piazza dell’Europa. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr