Mercati in rilancio oggi, mentre si aspetta la BCE

Mercati in rilancio oggi, mentre si aspetta la BCE
Money.it ECONOMIA

Si guarda, piuttosto, alla BCE che dovrebbe rassicurare oggi sulla politica monetaria ancora accomodante per un po’ di tempo.

Da sottolineare che le e azioni dello sviluppatore immobiliare cinese Evergrande, fortemente indebitato, hanno registrato un balzo di circa l’11% a Hong Kong.

Hanno sovraperformato Hong Kong e Australia, mentre il Giappone è chiuso per ferie.

In netto rialzo Hong Kong (+1,72), Taiwan con +0,65% e il Kospi della Corea del Sud (+0,97%). (Money.it)

Su altre fonti

I tassi "rimarranno ai livelli attuali o inferiori fino a quando non vedrà l'inflazione raggiungere il due per cento ben prima della fine del suo orizzonte di proiezione e durevolmente per il resto dell'orizzonte di proiezione" Lo comunica la Bce dopo la riunione di politica monetaria. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Roma, 22 lug. Pubblicità (La Sicilia)

Come preannunciato nella strategy review lo scorso 8 luglio, viene abbandonata la formula di un obiettivo "vicino ma inferiore al 2%" e introdotto il parametro del 2% simmetrico. Un nuovo corso imperniato sulla revisione della forward guidance sui tassi di interesse in risposta alla 'strategy review' sull'obiettivo di inflazione fissato ora al "2% simmetrico nel medio termine". (FashionNetwork.com IT)

Bce, Lagarde: Nostra comunicazione politica monetaria di più facile comprensione

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Roma Stefano Bernabei, [email protected], +48587696613) Per quel che riguarda la crescita, il sondaggio ora vede il Pil espandersi del 4,7% quest'anno e del 4,6% nel 2022, in miglioramento rispetto alle precedenti stime, ma anche in questo caso in linea con le ultime stime della Bce stessa. (Yahoo Finanza)

Ma l’alto numero dei contagi da covid19 e il rischio di aumento nella diffusione delle nuove varianti resta una concreta minaccia. Nuovi picchi di contagi mettono a rischio i benefici della recente riapertura estiva delle economie dei 27 e le prospettive di crescita del PIL dell’Eurozona. (The Italian Times)

MILANO – “E’ la prima riunione e prima conferenza stampa con la nuova strategia di politica monetaria. Da ora in poi la nostra comunicazione è più facile da capire, dunque non sorprendetevi delle differenze col passato”. (Cronachedi.it - Il quotidiano online di informazione indipendente)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr