Siccità, le richieste del Piemonte al Governo Draghi

Siccità, le richieste del Piemonte al Governo Draghi
Radio Gold INTERNO

L’acqua così come le misure straordinarie servono ora”.

– Rispetto all’emergenza siccità mercoledì pomeriggio la Conferenza delle Regioni incontrerà Fabrizio Curcio, Capo Dipartimento della Protezione Civile.

Gli ultimi eventi impongono di accelerare questa pianificazione e per tale motivo chiederemo che a questi specifici progetti e in generale a queste infrastrutture – in Italia ci sono 1000 richieste – vengano destinate ingenti risorse, a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, fino a 4 miliardi di euro (attualmente sono destinati 400 milioni)”

“Chiederemo al Governo” sottolinea il Presidente della Regione Alberto Cirio insieme all’Assessore all’Ambiente e coordinatore delle attività del tavolo permanente del Piemonte per l’emergenza idrica Matteo Marnati “che si intervenga, nell’immediato, per trovare le migliori soluzioni possibili per poter dare subito sostegno all’agricoltura in un momento in cui le colture sono in una fase cruciale. (Radio Gold)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La situazione è molto complessa - sottolinea -, ma al momento non a livello tale da mettere in discussione l’approvvigionamento idropotabile”. Sono in corso lavori per infrastrutture idriche per 250 milioni di euro, e arriveranno oltre 350 milioni dal Pnrr (ForlìToday)

Per capire la gravità della situazione – conclude Montalti – basta pensare al fatto che la mancanza di acqua nella Pianura Padana minaccia oltre il 30% della produzione agricola nazionale. Tale condizione siccitosa – evidenzia Montalti – è rilevata in tutte le province della Regione, sia emiliane che romagnole, elemento questo che ha portato a dichiarare lo stato di crisi regionale”. (CesenaToday)

er rispondere alle criticità idriche di questi ultimi giorni caratterizzati da temperature record e gran secco, il governatore Stefano Bonaccini ha firmato ieri sera il decreto che dichiara l’emergenza regionale. (La Gazzetta di Modena)

Emergenza siccità: cabina di regia per evitare il collasso idrico. VIDEO

In ogni caso le ordinanze andranno calate nei singoli territori: la situazione non è la stessa in tutti i Comuni». «Non è il momento di lavare l’auto», ha detto Priolo, «ma di risparmiare per avere acqua da bere». (Open)

"Una legge regionale che possa favorire la realizzazione di bacini, invasi e punti di raccolta acqua" per contrastare la siccità Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della missione istituzionale in corso oggi a Bruxelles. (BolognaToday)

In serata la firma del decreto di emergenza da parte del presidente Stefano Bonaccini. Bologna. agricoltura. emergenza. Stefano Bonaccini. fiume Po. siccità. stato di emergenza. irene priolo (Reggionline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr