Green Pass, ricorso 7 deputati: "Strumento inefficace contro il contagio"

Green Pass, ricorso 7 deputati: Strumento inefficace contro il contagio
Adnkronos INTERNO

"In oggi, quindi, possono accedere alla Camera non solo deputati che si sono sottoposti a tampone con esito negativo ma anche deputati, non sottopostisi a tampone, vaccinati (o guariti), seppur questi ultimi possono essere diffusori del virus

Innanzitutto, la lesione delle prerogative del parlamentare che ha il "diritto di poter esercitare il mandato ricevuto dal corpo elettorale".

Gli onorevoli sono tutti di Alternativa, denunciano la lesione delle prerogative del parlamentare di "poter esercitare il mandato ricevuto dal corpo elettorale". (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

Sette deputati sono infatti risultati positivi allo screening contro il virus e decine di altri parlamentari si stanno sottoponendo al tampone in queste ore. Mentre infatti una decina di deputati ha fatto ricorso contro l'obbligo di esibire il Green pass, a Montecitorio è di nuovo allarme per la diffusione del virus tra i parlamentari dopo che sette deputati sono risultati positivi ai tamponi. (La Repubblica)

Covid: ricorso 7 deputati vs green pass, 'strumento inefficace contro contagio' (3)

Unico modo per superare "le lesioni alle attribuzioni dei ricorrenti denunciate con il presente ricorso" sarebbe quelle di stabilire che "il green pass sia rilasciato solo a seguito dell'esito negativo di un tampone praticato a una persona senza sintomi; il che - tuttavia - come detto, non è, essendo esso concesso anche ai vaccinati (e ai guariti), capaci tuttavia di contagiare". (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr