Atterra a Trapani in jet privato: “Devo operarmi”. A bordo nascondeva armi e droga: arrestato americano

Atterra a Trapani in jet privato: “Devo operarmi”. A bordo nascondeva armi e droga: arrestato americano
Fanpage.it INTERNO

Non è chiaro perché Patrick Joseph Horan nascondesse a bordo del jet della droga.

Patrick Joseph Horan, secondo i primi accertamenti, era salito a bordo con un passaporto annullato, traendo quindi in inganno il pilota del jet.

Un cittadino americano di 64 anni è atterrato all'aeroporto di Trapani Birgi a bordo di un jet privato proveniente dalla Florida.

Il 64enne è titolare al 51% di un'azienda agricola con sede a Santa Ninfa, in Sicilia (Fanpage.it)

Ne parlano anche altre fonti

Protagonista della vicenda Patrick Joseph Horan, 64enne cittadino statunitense diretto a Santa Ninfa. Protagonista della vicenda Patrick Joseph Horan , 64enne cittadino statunitense diretto a Santa Ninfa. (MeridioNews - Edizione Sicilia)

Alla polizia ha dichiarato di essere tornato in Sicilia per sottoporsi a un operazione a Palermo. Dai primi accertamenti era salito a bordo esibendo un passaporto annullato, traendo così in inganno il pilota del jet, secondo un comunicato della Questura di Trapani apparso sul sito Facebook. (PalermoToday)

A un controllo eseguito a bordo del velivolo congiuntamente da Polizia, Guardia di finanza e Agenzia delle dogane, sono state trovate due pistole calibro 38 con munizioni, una carabina ad aria compressa con potenza superiore a quella consentita in Italia, due archi, all’interno di borracce in alluminio diverse buste di marijuana per un peso complessivo di oltre un chilogrammo, funghi allucinogeni e alcune compresse di anfetamine L’americano Patrick Joseph Horan, 64 anni, venerdì è stato arrestato all’aeroporto di Trapani Birgi in quanto trovato in possesso di armi e droga. (Corriere della Sera)

Con l'aereo privato dall'America a Trapani con destinazione S. Ninfa. A bordo trovate armi e droga. Arrestato 64enne - Castelvetranonews.it

Ha viaggiato da solo sul suo jet privato dalla Florida sino alla Sicilia, ma all'arrivo all'aeroporto di Trapani-Birgi è stato fermato alla dogana e arrestato. Patrick Joseph Horan, cittadino americano di 64 anni, nel suo velivolo personale trasportava sostanze stupefacenti e armi di diverso tipo che ha tentato di introdurre in Italia. (Sputnik Italia)

L’uomo pare fosse diretto a Santa Ninfa, dove e’ socio dell’azienda agricola Pure Heart Sicily Srl Ad un controllo eseguito a bordo del velivolo, congiuntamente da polizia, guardia di finanza e agenzia delle dogane, sono state trovate due pistole calibro 38 con relativo munizionamento, una carabina, due archi, circa un chilo di marijuana e farmaci di genere vietato. (Grandangolo Agrigento)

L’uomo pare fosse diretto a Santa Ninfa, dove è socio di una azienda agricola Un cittadino americano, Patrick Joseph Horan, di 64 anni, atterrato all’aeroporto di Trapani Birgi con un jet privato, proveniente dalla Florida, è stato arrestato perché trovato in possesso di armi e droga. (Castelvetrano News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr