Covid, ad Alzano 110 polmoniti 'sospette' tra novembre e gennaio

Covid, ad Alzano 110 polmoniti 'sospette' tra novembre e gennaio
Adnkronos Adnkronos (Interno)

A riferirlo è 'L'Eco di Bergamo' riportando i dati resi pubblici dall'Ats Bergamo e Asst Bergamo Est su richiesta del consigliere regionale di Azione, Niccolò Carretta.

Stando ai dati, le polmoniti sono state 18 a novembre, per poi passare alle 40 di dicembre e altre 52 a gennaio.

Su altre fonti

Covid-19, ad Alzano da novembre a gennaio 110 polmoniti «misteriose». Lo scrive in una nota Ats Bergamo, secondo cui «la struttura di Alzano Lombardo mostra un trend coerente» con tale «valutazione». (Il Messaggero)

A rivelare il dato è 'L'Eco di Bergamo' che ha analizzato i dati di Ats e Asst Est su richiesta del consigliere regionale di Azione, Niccolò Carretta. Dal confronto tra i ricoveri del 2019 e quelli del 2018 sono "196 le polmoniti non riconosciute nel 2018, 256 tra gennaio e dicembre 2019". (Notizie - MSN Italia)

A rivelare il dato è "L'Eco di Bergamo" che ha analizzato i dati di Ats e Asst Est su richiesta del consigliere regionale di Azione, Niccolò Carretta. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr