Donne e lavoro, nel Mantovano non ci siamo: agli uomini il doppio dei posti

La Gazzetta di Mantova ECONOMIA

«Dato quest’ultimo – spiega ancora la segretaria della Cgil – legato ancora al fatto che il carico genitoriale e le cure familiari ricadono sulle donne».

Terzo dato: «Le donne lavorano per lo più nell’istruzione, nella sanità e nei servizi e ciò dimostra che investire sul welfare significherebbe sia dare più lavoro a un settore che occupa in maggioranza donne sia aiutarle nel sostegno della vita familiare»

Con meno opportunità non solo di carriera, ma anche di un posto stabile, la mannaia del Covid sta colpendo soprattutto loro. (La Gazzetta di Mantova)

Su altre fonti

Tante le persone, ieri, in giro in gruppo sotto i portici (molte le auto, nonostante le limitazioni alla mobilità, ai parcheggi dell’Anconetta e del Campo canoa). Tanta gente in giro, molti senza mascherina sul volto e poco attenti a mantenere le distanze per non creare assembramenti che facilitino il contagio. (La Gazzetta di Mantova)

Come confermadella cooperativa Centro Donne Mantova.Che, a proposito del lockdown, osserva: «Sicuramente, lo stare in cattività peggiora la situazione delle famiglie dove già ci sono degli uomini maltrattanti (La Gazzetta di Mantova)

Magari meno bella da vedere rispetto a Padova e Perugia, sicuramente però stiamo parlando di un collettivo efficace e ben strutturato. Per rendere meno evidente questa disparità Troise potrebbe optare per uno schieramento duttile, in grado di adattarsi all’andamento della partita. (La Gazzetta di Mantova)

Gli esperti parlano di almeno 4-6 mesi per adattare gli impianti esistenti alle esigenze di produzione dei nuovi vaccini, in particolare quelli basati sull’RNAm. Dopo un anno di pandemia, morti, restrizioni e ospedali in tilt sembra siamo tornati al punto di partenza. (La Gazzetta di Mantova)

I comuni con più nuovi casi sono Mantova con 23, Castiglione con 13 e Ostiglia con 11. MANTOVA. I tre comuni con incidenza maggiore in rapporto alla popolazione (dati Regione Lombardia aggiornati a sabato 6 marzo) sono Schivenoglia 11,54%, Bozzolo 10,28% e Solferino 8,26%. (La Gazzetta di Mantova)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr