WhatsApp, non ci sono più alternative: cosa sta già succedendo

WhatsApp, non ci sono più alternative: cosa sta già succedendo
Altri dettagli:
ContoCorrenteOnline.it SCIENZA E TECNOLOGIA

A partire dal 15 del mese, i nuovi temuti termini per l’utilizzo di WhatsApp cambieranno.

Entro quel giorno, chi vorrà continuare a utilizzare WhatsApp dovrà aver fatto quello che era stato rimandato qualche mese fa: accettare determinate condizioni di servizio.

La data è quella del 15 maggio.

Dopo tale data dovrai accettare i nuovi termini per continuare a utilizzare WhatsApp“

Il messaggio è chiaro e gira sulla nostra app già da diversi giorni: “Toccando Accetto accetti i nuovi termini in vigore dal 15 maggio 2021. (ContoCorrenteOnline.it)

La notizia riportata su altre testate

Quando invece si inizia ad offendere o a insistere verso il prossimo, Whatsapp potrebbe rendere alcuni utenti bannati. Per poter evitare questa sanzione vi sono dei comportamenti che è meglio non fare. (kronic)

#accettaunconsiglio#attenzione alla nuova #truffa via #whatsapp Se sul vostro smartphone arriva un messaggio, come… Posted by Questura di Brescia on Friday, April 30, 2021. Ho comprato da Internet ma la mia carta di credito è scaduta, posso usare la tua e ti faccio un bonifico”, recita il messaggio. (greenMe.it)

WhatsApp, non solo la minaccia per gli utenti: arriva una nuova funzione. Ma l’applicazione per venire in contro alle richieste degli utenti sta procedendo al restyling dell’applicazione. Un nuovo messaggio minaccia gli utenti su WhatsApp, con la denuncia che arriva direttamente dalla Questura di Brescia. (Inews24)

L'ultima truffa attraverso WhatsApp: occhio ai messaggi degli amici

Nel testo il finto amico chiede con tono informale un ipotetico favore. Anche se tutto sembra “veritiero”, ovviamente si tratta di una truffa tramite la quale i malviventi carpiscono i dati della carta di credito per svuotarla in acquisti online, fino a che il malcapitato si accorge del raggiro (La Provincia di Biella)

Uno nuova truffa circola nelle chat di WhatsApp. Come viene realizzata la truffa WhatsApp. Nel testo il finto amico chiede con tono informale un ipotetico favore. (ArezzoNotizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr