Covid, rara variante identificata in Sardegna

Covid, rara variante identificata in Sardegna
La Nuova Sardegna INTERNO

«Un lavoro imponente e importantissimo che dimostra la grande professionalità del nostro team», aggiunge la direttrice sanitaria, Paola Racugno

«Un orgoglio per tutta l'azienda e per l'intera Sardegna», osserva il direttore generale dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari, Giorgio Sorrentino.

Il laboratorio dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari ha identificata una variante di SARS-CoV-2, al momento non ancora segnalata in Italia ma già presente in alcuni paesi europei come Slovenia, Francia, Svizzera e Regno Unito (La Nuova Sardegna)

La notizia riportata su altri media

Solo 39 sono state le inoculazioni nella giornata di Pasqua (36 over 80 e tre per la categoria "altro), 2.030 ieri. Ma già sabato si era assistito a un vistoso calo con oltre 4mila dosi somministrate a fronte di oltre 8mila raggiunte il venerdì. (L'Unione Sarda.it)

Sono 47.367 i casi di positività al coronavirus complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 128 nuovi casi. (Gallura Oggi)

In quattro pazienti sardi una variante Covid non ancora segnalata in Italia - LinkOristano.it

La campagna di vaccinazione anti-Covid apre a tutti i sardi dai settant’anni in su, non esenti dal ticket per patologia. Le persone registrate alla piattaforma saranno contattate con un sms che riporterà l’indicazione di luogo e ora per la vaccinazione (Gallura Oggi)

La scoperta della variante A.27 arriva dal laboratorio dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari. In quattro pazienti sardi una variante Covid non ancora segnalata in Italia. (Linkoristano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr